Il mondo del cleaning, ed Ecomm srl per prima, sta da tempo cercando di sfruttare gli strumenti dell’industria 4.0 per migliorare il prodotto ed il servizio offerto ai pripri clienti.  Le prime proposte erano incentrate su innovazioni di prodotto, quali l’utilizzo di nanoparticelle per aumentare il potere di sanificazione e pulizia dei detergenti, mentre ultimamente alcune aziende stanno lavorando su strumenti informatici al servizio del clinete.  In tal senso, una delle proposte, giunte ad Ecomm srl, è quella di Hagleitner, che sta facendo conoscere sul mercato le potenzialità del suo sistema SenseManagement.

Hagleitner sense Management è un supporto, per le aziende di Facility Management quali Ecomm, in grado di informare, in qualsiasi momento, sullo stato di ricarica dei dispenser del bagno e se in tale bagno sia stata effettuata o meno un’operazione di cleaning.  Il sistema funziona tramite i dispenser xibu , provvisti di un sistema radio, che trasmettono ad un’interfaccia ogni uso dei dispenser stessi.  I dati così generati vengono trasmessi ad un cloud dati, da cui possono essere richiamati dai diversi dispositivi abilitati, come ci spiega dettagliatamente il sito www.hagleitner.com da cui provengono le informazioni.

Sicuramente un sistema interessante per i servizi igienici di aree ad alta frequentazione, che possono mandare in pensione gli antiestetici e poco igienici fogli di lavoro appesi alle pareti, in favore magari di un qrcode.